Presidi sanitari: col Papa si cambia!

Farmacie sempre aperte, Posti medici avanzati e presidi sanitari e ospedalieri in massima allerta. Così il Sistema sanitario si attiva per la visita del Papa.

.

Massima attivazione a Piazza Armerina dei presidi sanitari in occasione della vista del Sommo Pontefice. Il personale delle strutture sanitarie, Pronto Soccorso, Guardia Medica e Chirurgia è stato comandato per assicurare turni di vigilanza H24 nei giorni dal 14 al 16 Settembre. Rinviati tutti gli interventi programmati al fine di tenere sgombre le sale operatorie al Chiello e, a Enna, all’Ospedale Umberto I.

In città saranno allestiti tre Posti medici avanzati per far fronte all’eccezionale afflusso di pellegrini e visitatori. Il sindaco Nino Cammarata ha anche disposto l’apertura delle sei farmacie cittadini con orario H24 nei giorni di venerdì e sabato. Domenica il servizio sarà assicurato a battenti aperti da quattro farmacie su sei, a turno.

Restano comunque i problemi relativi alla mobilità e ai parcheggi in tutto il territorio cittadino a partire da giovedì 14 settembre, per consentire le operazioni di bonifica del tracciato su cui transiterà il Santo Padre. Raccomandiamo pertanto di fare adeguata provvista dei farmaci per le patologie croniche entro mercoledì 12 Settembre e di limitare i movimenti non necessari con l’automobile a partire da giovedì mattina.


Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile Dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina e-mail: info@orizzontisicilia.it