Non arrestate la fama: arrestate chi la insidia!

Uno scarno, trionfalistico comunicato stampa, diffuso dalla direzione del Museo della Villa Romana del Casale. Merita di essere conosciuto:

«La fama della Villa Romana del Casale non si arresta. Anche Tripadvisor attesta l’eccellenza del monumento rilasciando il prestigioso certificato».

Certificato2

Tutto qui. E d’appresso, il link dedicato alla Villa Romana del Casale da Tripadvisor, il sito di recensioni dei viaggiatori sul sistema turistico. I numeri della soddisfazione sono bulgari; i commenti dei visitatori in maniera uniforme elogiano la bellezza della Villa e dei mosaici. Peccato che siano complimenti agli antichi romani che costruirono la villa, bella e sontuosa; ma se la direttrice del museo avesse avuto la pazienza di leggere qualcuno dei commenti, avrebbe evitato di fornire il link. Perché, uno dopo l’altro,  i giudizi dei visitatori sono una condanna, senza mezzi termini, proprio del lavoro di Guido Meli, prima, e di Rosa Oliva, poi.

Ne pubblichiamo solo alcuni, ma chi ne avrà voglia, potrà trascorrere lunghe ore a leggerli tutti. Uno spaccato di sincerità, a volte impietosa, che apre uno squarcio sulla più squallida vicenda di restauro di un sito riconosciuto dall’Unesco e diventato la riserva di caccia di molti malfattori.

http://www.tripadvisor.it/Attraction_Review-g580232-d793511-Reviews-Villa_Romana_del_Casale-Piazza_Armerina_Province_of_Enna_Sicily.html#REVIEWS

 

“Incuria e bellezza… :(”

Recensito il 8 giugno 2014

Visitato la prima settimana di giugno, mosaici strepitosi e patrimonio artistico a dir poco emozionante… Vorrei però mettere in risalto gli aspetti negativi dovuti all’organizzazione: parcheggio a pagamento, pur essendoci spazi abbondanti, prezzo del biglietto caro (14euro a persona), considerando che l’impressione che si ha è quella di un’incuria generale (scarse didascalie, alcune delle quali illeggibili, erba alta ed erbacce diffuse, e segnaletica su come procedere la visita assente…si gira a caso)… Basterebbe veramente poco per rendere giustizia a un luogo che dovrebbe essere uno dei biglietti da visita della Sicilia!!!!!

Chiedi a AALD in merito a Villa Romana del Casale

“una volta e mai più”

Recensito il 3 giugno 2014

i mosaici sono indiscutibilmente un patrimonio culturale ma……………. è un accumulo disordinato di ponteggi!!!!!
organizzata malissimo… dopo che vai una volta, decidi di non tornare!
prezzo del ticket nella media

Visitato a Marzo 2014

Vedi tutte le 3 recensioni di donnawow7 su Piazza Armerina

Chiedi a donnawow7 in merito a Villa Romana del Casale

Questa recensione rappresenta l’opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

 “Un grande patrimonio, una vergogna italiana.”

Recensito il 21 maggio 2014

Il valore intrinseco del sito è indiscutibile, importante e ammirevole anche per la persona comune. Ma il contesto è dei peggiori. Organizzato molto male, con parcheggio a pagamento in un contesto di spazio abbondante. Non siamo riusciti neppure a trovare un bagno. Il prezzo del biglietto è esagerato e si fatica a capire per cosa sia impiegato il denaro raccolto…. L’impressione sgradevole che rimane e che fa pentire di avere fatto tanta strada per recarsi sul posto è quella di una generale incuria e di un allestimento museale progettato secondo criteri obsoleti e messo in campo con mezzi inadeguati.
La visione impressionante è quella di una sciatteria generale, molto sgradevole per chi vorrebbe garantito il Patrimonio storico-artistico nazionale e la cultura e la civiltà come emblemi del nostro Paese.

“Ma perché???”

Recensito il 11 maggio 2014

….perché una cosa così unica,rara, arrivata ai giorni nostri solo per fortuna….viene mantenuta così in degrado, nel contorno chiaramente, tante erbacce …pochi cartelli e quei pochi sbiaditi…guide : neanche a parlarne….peccato….sarebbe una fonte inesauribile di posti di lavoro e guadagno….la Villa e fantastica..un tuffo nell’antica Roma….nel quotidiano….!!! Merita una vacanza solo questo monumento…!!!

Visitato a Maggio 2014

Chiedi a pierofio in merito a Villa Romana del Casale

 


Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile Dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina e-mail: info@orizzontisicilia.it