La staffetta dei due parroci

Don Salvatore Giuliana lascia il testimone della Parrocchia dell’Itria a don Michele Mihael Bilha.


In occasione del cambio della guardia alla Parrocchia di Santa Maria d’Itria, il parroco uscente, don Salvatore Giuliana, ha voluto fare una visita di saluto ai suoi parrocchiani, accompagnato dal nuovo parroco don Michele  Mihael Bilha.

Don_Michele_Mihael_Bilha

Da sinistra: Gianluca Speranza, don Michele Mihael Bilha e Vinicio Chiara.

Il Presidente del Comitato di Quartiere Canali, Totò Arena, ha ringraziato don Salvatore che per lunghi anni è stato vicino alla gente del quartiere.  «Insieme abbiamo vissuto momenti belli e momenti tristi –  ha detto Totò Arena – abbiamo sostenuto l’impegno del quartiere accanto alla Chiesa per dare supporto alle famiglie e ai giovani, in uno sforzo enorme nel quale don Salvatore è stato assistente scrupoloso e concreto, pastore efficace e buono».

salvatore_arena

Il Presidente del comitato di Quartiere Canali Totò Arena.

 Il quartiere Canali è oggi il più sofferente della Città: la chiesa dell’Itria è rimasta in attesa di restauro, il cantiere di via Angelo Golino è fermo, il rifacimento della rete idrica è incompleto e ancora molte strade sono prive di illuminazione efficace. C’è tanto da fare e il Comitato di Quartiere, accogliendo il nuovo Parroco don Michele e augurandogli buon lavoro, confida che egli saprà, come il suo predecessore, essere protagonista perché il Comitato e la parrocchia possano sviluppare insieme lo stesso spirito di servizio verso i cittadini residenti.

Già i primi passi del nuovo Parroco testimoniano la sua volontà di inserirsi nella strada già percorsa da padre Salvatore. Dal giardino dell’Itria, che è stato risistemato, al progetto di restauro dei locali delle chiese di Santa Lucia, Santa Barbara e della casa canonica dell’Itria c’è tanto da fare.

Il presidente Arena è ottimista: «Non mancherà a noi e a tutti gli abitanti, la buona volontà per assistere il nuovo parroco nei suoi progetti in favore del Quartiere». Rivolgendosi a don Michele Mihael Bilha, Totò Arena ha concluso: «Ci troverà sempre al suo fianco, saremo propositivi e operativi e sono sicuro che insieme faremo ancora un buon lavoro, con la fede e la volontà».

Nella foto in copertina: il nuovo Parroco don Michele Mihael Bilha durante una gita a Monreale con l’Arcivescovo Mons. Michele Pennisi.


Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile Dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina e-mail: info@orizzontisicilia.it