CULTURA

Se il Saraceno si ribellasse

S’infiamma il dibattito sul protocollo con gli arabi – Ma non si faccia una guerra d’ideologie tra destra e sinistra – La questione è davvero rilevante. . Non si sentiva proprio il bisogno di una radicalizzazione ideologica tra destra e sinistra nell’inquietante questione del Protocollo con gli emissari dell’Arabia Saudita firmato, un po’ troppo frettolosamente…

Il Presidente Carlo Sangalli a Piazza Armerina

Il Presidente nazionale di Confcommercio, Carlo Sangalli, sarà a Piazza Armerina nei giorni 7 e 8 luglio p.v. Sangalli ha accolto l’invito del Presidente di Confcommercio Enna Maurizio Prestifilippo e trascorrerà due giorni a Piazza Armerina, durante i quali incontrerà i vertici siciliani di Confcommercio e un gruppo di giovani funzionari Confcommercio provenienti da tutta…

I “Rrusùghhi” di Pino Testa

Nella ultima opera pubblicata il poeta dialettale piazzese passa in rassegna immagini, pensieri e sentimenti della “Ciazza” degli ultimi novant’anni. . Sono ancora i valori veri: il matrimonio, l’amicizia, la sincerità. Sono ancora “i vecchi tempi”, quelli che oramai appartengono solo al ricordo, i vecchi tempi di una “Ciazza” ordinata, pulita e fastosa, a snodarsi,…

E all’Itis si fa: Rima con Corrao

Con l’europarlamentare M5S Ignazio Corrao si discute di fondi europei, di lavoro e di sviluppo del territorio. L’importante iniziativa di confronto è nata all’interno dell’Istituto Tecnico industriale per iniziativa degli studenti e del loro rappresentante Carmelo Rima. Venerdì 20 maggio 2016, alle ore 11,00, presso i locali dell’Auditorium dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “Ettore Majorana” di…

Sei di Piazza Armerina se…

Su Facebook si discute di Piazza Armerina e delle sue prospettive, ma a dispetto del numero notevole di partecipanti al gruppo sono in pochi ad interagire – Mariangela Natola scandaglia le impressioni dei giovani internauti sulla loro città. Smartphone, sms, Whatsapp, e-mail, Skype, Facebook e altri social network sono diventati i principali protagonisti del modo…

Vösg d’ Ciazza

Protagonista assoluto della serata di sabato scorso, al Circolo di Cultura, è stato un vecchio socio, ormai scomparso da tempo, ma il cui passaggio tra le colonne dell’istituzione piazzese, ha lasciato il segno. Si tratta di Ernesto Caputo, personaggio un po’ leggendario, poeta dialettale, pittore, versato nella musica, grande cacciatore, amico di straripante simpatia, di…

Tra le braccia dei Taberna Mylaensis

Nella vasta produzione dei Taberna Mylaensis “Fammi ristari ‘nto menzu di to brazza” oltre che per la dolcissima musica si distingue per un testo poetico che affonda le radici nella tradizione siciliana. . Fammi ristari ‘nto menzu di to brazza   Fammi ristari ‘nto menzu di to brazza, Dammi un bacittu cu’ sta buccuzza rosa….

La passione poetica di Ignazio Buttitta

Nessun poeta siciliano è riuscito mai, come lui, a cantare la tragedia di un popolo oppresso. Cuore, cervello e passione nel suono della sua lingua dolcissima. Un poeta indimenticabile! . U RANCURI (discorso ai feudatari) Chi mi cuntati? io u pueta fazzu! C’è aria di timpesta u sacciu, a vidu: u marusu sata i scogghi,…

Mi sveglio sempre in forma e mi deformo attraverso gli altri.

«E’ più interessante, è più importante, avere un amico che un amante». Così si esprimeva Alda Merini, poetessa milanese, scomparsa nel 2009, amata da viva e celebrata da morta. . La sua vastissima produzione si intreccia fittamente con la sua vita, in cui la poesia è espressione e temperamento delle sue passioni. Dalla distruzione della sua casa, durante un…

Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile Dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina e-mail: info@orizzontisicilia.it