La casa di riposo San Giuseppe di Piazza Armerina a rischio chiusura

Drammatica situazione di crisi per la casa di riposo San Giuseppe di Piazza Armerina, in cassa solo nove mila euro bastevoli per assicurare i pasti sino a fine giugno. Il presidente dell’istituto assistenziale ha scritto all’Assessorato regionale, al Prefetto, al Vescovo, all’Asp 4, a tutti i Sindaci dei comuni di residenza degli ospiti, ai sindacati ed infine anche al Tribunale ennese. Il personale della struttutra non percepisce i compensi da almeno una decina di mesi, i quali hanno già richiesto tre atti di pignoramento per un importo complessivo di 257 mila euro, a questi si aggiungono altri 17 atti di pignoramento, notificati dai lavoratori lo scorso 4 giugno per altri complessivi 539 mila euro.


Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile Dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina e-mail: info@orizzontisicilia.it