I Carabinieri arrestano un noto pregiudicato

I Carabinieri della Stazione di Barrafranca, comandata dal Maresciallo Ordinario Guido Maria COSTIGLIOLA e dipendenti dalla Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina, continuano la loro costante attività di controllo del difficile territorio, dove l’Arma è l’unico presidio della Forze dell’Ordine.

I militari della Benemerita barrese, nella tarda serata di ieri, in ottemperanza dell’ordine di esecuzione per la carcerazione nr. 2/2015 SIEP, emesso in data 12.01.2015, dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso il Tribunale di Caltanissetta, hanno tratto in arresto SPECIOSO Salvatore, 43enne nato ad Enna ma residente a Barrafranca, celibe, disoccupato, pluripregiudicato.

Lo SPECIOSO è stato definitivamente riconosciuto colpevole del reato di furto aggravato in concorso, commesso ad Enna nel Luglio del 1999, e dovrà scontare la pena detentiva residua di tre anni e sei mesi di reclusione.

SPECIOSO, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Enna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante del provvedimento.


Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile Dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina e-mail: info@orizzontisicilia.it