LA CAMERA DI COMMERCIO NON EROGA PIU’ IL CONTRIBUTO AI FONDI RISCHI E ANTIUSURA DEI CONSORZI FIDI.

La scelta di non erogare più dopo 8 anni il contributo ai Confidi, da parte della Camera di Commercio di Enna, pone l’accento sul grave danno che la totale assenza di gestione dell’Istituzione camerale sta determinando.

“Denunciamo con forza – dichiarano il Presidente della CNA, Mauro Todaro e il vicepresidente Regionale di Unifidi, Enzo Di Cataldo – la gravità di quanto avvenuto.

In un periodo di così grave difficoltà per le imprese, soprattutto in materia di accesso al credito, è necessario che le Istituzioni si stringano attorno al tessuto produttivo e producano aiuti concreti. Attraverso i confidi vengono finanziate le imprese del territorio, i loro fondi rischi sostituiscono le garanzie che spesso le imprese non riescono a dare nei confronti del sistema bancario, sostenere i confidi dovrebbe essere prioritario, così come lo è stato negli anni passati”.

Invece quest’anno, nonostante attraverso Unifidi ( Consorzio di garanzia della CNA), abbiamo incrementato la garanzia concessa per le imprese del territorio, non c’è nessun aiuto da parte dell’Istituzione che rappresenta le imprese.”

La CNA di Enna ha più volte sollecitato un incontro con il Commissario su questi e altri temi di vitale importanza per le nostre imprese. Ad oggi non abbiamo ricevuto nessuna risposta.

A questo punto ritorna con forza la domanda, su come si utilizzano i soldi dell’incremento del diritto camerale del 20% , considerato che, di tutte le iniziative passate in favore delle imprese non c’è più traccia.

Negli ultimi due anni, 2013 e 2014 il maggiore contributo da parte delle imprese alla Camera di Commercio per progetti e iniziative promozionali è stato di circa 800 mila euro. Le somme non spese dalla Camera per dette finalità ammonta a circa 700 mila Euro.

Purtroppo da circa un anno alle nostra richieste riceviamo solo silenzi e assenze. Chiediamo ancora una volta conto e ragione di ciò al Commissario Ing. Nicolosi e rinnoviamo la richiesta di un incontro.

Chiediamo che l’ ente Camera di Commercio ritorni ad essere come è stata nel passato, utilizzando i soldi delle imprese, promotore di iniziative a sostegno dell’imprenditoria ennese.

GS

 


Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile Dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina e-mail: info@orizzontisicilia.it