Articoli di Mauro Farina


Piazza vivibile? Ci vuole un’ETERNITà

Il problema dell’amianto a Piazza Armerina è stato risolto? Assolutamente no, visto che l’allarme più volte sollevato non ha avuto alcun seguito e concerne la presenza di amianto in diverse strutture pubbliche e private della città: «Siamo indifesi dalla calamità della presenza di amianto – protestano i cittadini – nonostante i continui allarmi e le reiterate richieste…

La piazza …. Garibaldi fu ferita….

 Della situazione attuale ne è al corrente l’amministrazione che, per amor del vero, ha ereditato il degrado dalla precedente ma che continua ad ignorarla. La pavimentazione in pietra lavica, sconnessa in diversi punti della piazza, è stata rovinata dai lavori eseguiti male da AcquaEnna per il rifacimento della rete idrica. La precedente amministrazione, dopo le…

Il degrado della Costa

Si registra un pericolo costante in zona Costa S. Francesco, in via Pittà e parzialmente in via Misericordia. Nel centro storico del quartiere Monte esistono realtà ben diverse da quello che si potrebbe immaginare e la situazione è spesso drammatica in questo lembo cittadino. Qualche turista si è avventurato in quella zona e il commento…

Il tunnel dell’orrore

 A causa delle pessime condizioni del fondo stradale. I cittadini chiedono a gran voce un intervento serio dell’assessore ai lavori pubblici e del primo cittadino per mettere in sicurezza la galleria dell’ex ferrovia che congiunge la zona sud della città con la zona nord, fondamentale via di fuga che evita agli automobilisti di percorrere la…

L’asino presidente: l’attualità di Trilussa

Questa spassosa poesia di Trilussa sembra scritta ieri, tanto calza con quanto succede nel nostro povero paese: L’ ELEZZIONE DER PRESIDENTE (1930) Un giorno tutti quanti l’animali Sottomessi ar lavoro Decisero d’elegge’ un Presidente Che je guardasse l’interessi loro. C’era la Societa de li Majali, La Societa der Toro, Er Circolo der Basto e de la…

La Dea chiusa per topi

Pioggia di critiche e profonda delusione da parte di numerosi turisti sulla disorganizzazione dei siti archeologici di Piazza Armerina e di Aidone. Oggi il principale motivo di lamentela – secondo quanto denunciato da un gruppo di turisti proveniente da Desenzano (Lombardia ) e da alcuni francesi – è il biglietto unico Villa Romana del Casale…

L’agonizzante Chiello continua a salvare vite

L’agonizzante ospedale Chiello di Piazza Armerina, nonostante le persecutorie manovre di ridimensionamento perpetrate ai suoi danni, continua a salvare vite umane. Ancora una volta il nosocomio piazzese, abbandonato al suo destino da uomini, politici e istituzioni, è riuscito a salvare la vita di un uomo grazie alla prontezza, alla professionalità e alla tempestività del personale…

La fiera dell’indecenza

Per fortuna ci siamo risvegliati dall’incubo dell’ultima fiera di maggio. Dal 27 al 29 maggio Piazza Armerina è stata cinta d’assedio da centinaia di ambulanti che hanno invaso strade e traverse dell’area centrale della città mandando in tilt il traffico e provocando indicibili disagi ai residenti.  Senza alcuna logicità progettuale, senza tenere in alcun conto…

Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile Dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina e-mail: info@orizzontisicilia.it