E all’Itis si fa: Rima con Corrao

Con l’europarlamentare M5S Ignazio Corrao si discute di fondi europei, di lavoro e di sviluppo del territorio. L’importante iniziativa di confronto è nata all’interno dell’Istituto Tecnico industriale per iniziativa degli studenti e del loro rappresentante Carmelo Rima.

Venerdì 20 maggio 2016, alle ore 11,00, presso i locali dell’Auditorium dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “Ettore Majorana” di Piazza Armerina, si terrà un incontro con l’eurodeputato del Movimento 5 Stelle on. Ignazio Corrao.

I ragazzi dell’Istituto potranno liberamente confrontarsi con il parlamentare sulle politiche di stimolo dell’economia e sulle misure disponibili per l’autoimpiego e per il sostegno all’occupazione nell’ambito del programma Garanzia Giovani. Una importante dotazione finanziaria è stata riservata dal Parlamento Europeo con l’obbiettivo di incentivare l’innovazione nelle imprese e le attività imprenditoriali che nascano da una idea progettuale innovativa. Uno sforzo che consentirà alle giovani generazioni di esercitare un ruolo da protagonisti nello scenario economico dell’immediato futuro e che ci si augura possa attenuare il gap che divide le regioni meno fortunate del Continente da quelle a grande sviluppo e piena occupazione.

Capire quindi come accostarsi al complicato mondo dei fondi europei e in particolare a quelli destinati all’imprenditoria giovanile, è il proponimento che Carmelo Rima e gli studenti dell’Istituto Tecnico Industriale stanno realizzando con questo importante confronto, sostenuti dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Lidia Di Gangi.

Nonostante gran parte dei finanziamenti siano principalmente destinati alle aree più depresse del continente non sempre i giovani dimostrano di tenere in considerazione una fonte di finanziamento che consentirebbe di migliorare il nostro ambiente economico e di creare occasioni di lavoro nel territorio.

E proprio di questo si parlerà con il deputato del Movimento 5 Stelle, Ignazio Corrao, 32 anni, nato a Roma, ma vissuto da sempre in Sicilia tra Palermo, Alcamo e Catania. Avvocato internazionalista e terzomondista (così si definisce per la sua vocazione verso studi tesi a comprendere e contrastare l’impatto delle multinazionali sui popoli). Prima di arrivare all’elezione al Parlamento europeo Corrao ha collaborato attivamente all’ufficio legale del Movimento 5 Stelle a Palermo. Vicinissimo ai giovani, Corrao è un iperattivo. Così nel suo profilo biografico descrive gli anni del suo sviluppo e dell’avvicinamento al lavoro: «In ordine sparso sono passato da cameriere a barista, da lavapiatti e cleaner in hotel, da contadino a muratore, da pizzaiolo a fare volantinaggio, da lavorare al mercato a fare il portiere di ostello, da guardaspiaggia a public relations, per poi un po’ più avanti (ma sempre durante l’università) ho lavorato nel fund-raising di Unicef, come part-time all’Università ed infine come praticante avvocato presso uno studio legale palermitano».

ignazio-corrao

Ignazio Corrao

Chi meglio di lui, quindi, può capire i desideri e le speranze dei giovani che si avviano a concludere il loro ciclo di studi per avviarsi al lavoro.

Un importante momento di confronto che, ci auguriamo, i giovani dell’Itis sapranno mettere a frutto per la loro formazione di cittadini.

 

Pubblicità:

DentistaLogo-Concetto-001


Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile Dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina e-mail: info@orizzontisicilia.it